Risvegli, di Oliver Sacks

La signorina D., l’ultima e la più intelligente di quattro fratelli, è nata a New York nel 1904. Frequentava il liceo con ottimi risultati, allorché, quindicenne, fu colpita da un grave attacco di encefalite letargica del tipo ipercinetico, piuttosto raro. Nei sei mesi di malattia acuta, soffrì di insonnia ribelle (restava sveglia fino alle quattro […]

António López, The Memory of God in a Technological Culture

Le frasi di questo testo non hanno una costruzione tipicamente “anglosassone”, infatti l’autore non è di madrelingua inglese. Si tratta di un argomento piuttosto complesso, e nella traduzione bisogna restituire al lettore un discorso che segua un filo logico, senza andare a complicare o abbellire inutilmente. La bellezza della nostra esistenza, della nostra gloria, dipende dalla memoria che […]