Arnold Ehret, Digiuno razionale

Ogni fase dello sviluppo della scienza medica, comprese quelle che risalgono all’inizio della civiltà, intende allo stesso modo la natura causale delle malattie, quella che tutte hanno in comune, ossia il fatto che le malattie entrino nel corpo umano tramite cause esterne, e di conseguenza, seguendo una legge necessaria o quantomeno inevitabile, disturbino l’esistenza del […]

Ramiro Montoya, Il sangue del sole

A ritmo di mitici metalli Braudel basa la sua affermazione su questi ritmi e variazioni: l’oro che arrivava in Europa prima del XV secolo veniva ricercatooltremare, proveniva dal Sudan e viaggiava verso il Mediterraneo. Nei primi anni del XVI secolo il tragitto voltò verso l’Oceano Indiano e fu deviato in buona parte dai portoghesi, che […]

L’esistenzialismo è un umanismo, di Sartre: il saggio come testo aperto

Vorrei qui difendere l’esistenzialismo da un certo numero di critiche che gli sono state mosse. Lo si è innanzitutto accusato di esortare le persone a persistere in un quietismo della disperazione, poiché, essendo inaccessibili tutte le soluzioni, si dovrebbe considerare che l’azione in questo mondo è totalmente impossibile e sfociare alla fine in una filosofia […]

Thich Nhat Hanh, Spegni il fuoco della rabbia

Per me essere felici significa soffrire di meno. La felicità sarebbe impossibile se non fossimo capaci di trasformare il dolore dentro di noi. Molti cercano la felicità al di fuori di sé, ma la vera felicità deve venire da dentro. La nostra cultura afferma che si è felici se si hanno soldi, potere e una […]

Juanjo Cáceres, Consumo intelligente

Gran parte delle nostre abitudini culturali, come il Natale o i matrimoni, si sviluppano soprattutto mediante delle pratiche di consumo quasi sempre fastose, basate sul regalo, che alimentiamo individualmente e che sono palesemente incoraggiate dalle imprese commerciali e anche dalle istituzioni. Supermercati, centri commerciali o grandi magazzini non solo sono progettati in modo che possiamo […]

Harold J. Morowitz, La nascita di ogni cosa

I primati hanno fatto la loro comparsa circa 70 milioni di anni fa e discendono dagli insettivori arboricoli. Hanno avuto un successo straordinario, diversificandosi in numerosissime specie, fra cui alcune molto interessanti da analizzare. Essi hanno mantenuto lo stesso schema strutturale di base, dal microcebus di appena 100 grammi al gorilla maschio che pesa 200 […]

Biciosi, fenomenologia della bicicletta

La bicicletta, così come la intendiamo oggi, è un brevetto del 1885. La Rover Safety Bicycle, creata dal londinese John Kemp Starley, è un veicolo a due ruote uguali che si muove grazie alla trasmissione a due pedali attraverso una catena, che si estende alla ruota posteriore. Nel 1879 vi fu un modello precedente, con caratteristiche simili, ideato […]

Il buddhismo, di Alan Watts. Tradurre la saggistica divulgativa.

Per presentare il buddhismo è necessario richiamare alla mente una panoramica del modo in cui l’India vede il mondo e la cosmologia, proprio come dovremmo studiare la cosmologia e la visione del mondo tolemaica per comprendere Dante e gran parte della cristianità medievale. Il pensiero degli induisti sulla cosmologia e l’universo è entrato a far […]

María Zambrano, L’agonia dell’Europa

Il greco non ha avuto vocazione per la vita; l’ha avuta per la ragione, per la bellezza, per cose che raggiungerebbero il loro essere soltanto in un luogo che non è né la vita né la morte, ma l’immortalità. E perciò i greci scoprirono l’immortalità, che in loro ha più chiarezza e forma che in […]

Tradurre le birre selvagge

Le caratteristiche di molte birre derivano in primo luogo dai luppoli e dal malto. Per quanto riguarda le birre selvagge, invece, sono i prodotti della fermentazione – in particolare gli acidi – a determinarne l’aroma e il sapore. Questo avviene sia per via delle proprietà degli acidi, sia grazie agli esteri derivanti da questi acidi […]