Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto

Traduzione di Mario Fillioley Benvenuti. E congratulazioni. Sono molto contento che ce l’abbiate fatta. Arrivare fin qui non è stato facile, lo so. Anzi, sospetto sia stata più dura di quanto voi pensiate. Tanto per cominciare, per consentire a me e a voi di essere qui in questo momento, trilioni di atomi, che vagavano ognuno […]

Eric J. Hobsbawm, Il secolo breve

Traduzione di Brunello Lotti Il 28 giugno del 1992, senza preannuncio, il presidente francese Mitterrand fece un’improvvisa e inattesa comparsa a Sarajevo, centro di una guerra balcanica che doveva provocare nel resto di quell’anno la morte di 150 mila uomini. Il suo scopo era di ricordare all’opinione pubblica mondiale la gravità della crisi bosniaca. Infatti […]

Randy Mosher, Degustare le birre – II edizione

La birra è un prodotto agricolo, ma ormai quasi tutti i birrifici acquistano gli ingredienti (malti e luppoli) da terzi. C’è una grande differenza col mondo del vino, nel quale uve coltivate a pochi metri di distanza l’una dall’altra possono rivelarsi completamente diverse per ragioni di microclima, tipologia del suolo, esposizione alla luce del sole […]

Manuel Vicent – El Roto, Antitauromachia

CULTURA O BARBARIE Da quando Ferdinando VII, il traditore, chiuse l’Università e, per compensare, aprì la Scuola di Tauromachia, gli spagnoli si sono divisi in due: quelli che credono che la cultura e lo sviluppo della sensibilità termineranno un giorno con la corrida dei tori, e quelli che pensano che la festa nazionale è, di […]

Mai soli: i batteri che creano piante, animali e intere civiltà, di Marc-André Selosse

Il nostro viaggio inizia nelle isole del Pacifico, di notte. La Luna illumina la riva del mare e l’onda, chiara, lascia filtrare la luce. Possiamo intravedere il fondo. Un piccolo calamaro, l’Euprymna scolopes, va a caccia sotto il bagliore della luna. La giusta penombra gli permette di scappare dai suoi predatori… ma ha bisogno comunque […]

Alberto Villoldo, Padroni del sogno

Che ce ne rendiamo conto o meno, ognuno di noi costruisce il mondo sognando. Non parlo del comunissimo atto che avviene durante il sonno, ma di un tipo di sogno che facciamo con gli occhi aperti. Quando siamo inconsapevoli di condividere con l’universo il potere di creare la realtà, tale potere ci sfugge dalle mani, […]

Il secondo sesso, di Simone de Beauvoir

Traduzione di Roberto Cantini e Mario Andreose, edito da Il Saggiatore Donna non si nasce, lo si diventa. Nessun destino biologico, psichico, economico definisce l’aspetto che riveste in seno alla società la femmina dell’uomo; è l’insieme della storia e della civiltà a elaborare quel prodotto intermedio tra il maschio e il castrato che chiamiamo donna. […]

Arnold Ehret, Digiuno razionale

Ogni fase dello sviluppo della scienza medica, comprese quelle che risalgono all’inizio della civiltà, intende allo stesso modo la natura causale delle malattie, quella che tutte hanno in comune, ossia il fatto che le malattie entrino nel corpo umano tramite cause esterne, e di conseguenza, seguendo una legge necessaria o quantomeno inevitabile, disturbino l’esistenza del […]

Ramiro Montoya, Il sangue del sole

A ritmo di mitici metalli Braudel basa la sua affermazione su questi ritmi e variazioni: l’oro che arrivava in Europa prima del XV secolo veniva ricercatooltremare, proveniva dal Sudan e viaggiava verso il Mediterraneo. Nei primi anni del XVI secolo il tragitto voltò verso l’Oceano Indiano e fu deviato in buona parte dai portoghesi, che […]

L’esistenzialismo è un umanismo, di Sartre: il saggio come testo aperto

Vorrei qui difendere l’esistenzialismo da un certo numero di critiche che gli sono state mosse. Lo si è innanzitutto accusato di esortare le persone a persistere in un quietismo della disperazione, poiché, essendo inaccessibili tutte le soluzioni, si dovrebbe considerare che l’azione in questo mondo è totalmente impossibile e sfociare alla fine in una filosofia […]