Eugénie Grandet, di Balzac

Feltrinelli Editore Traduzione di Frédéric Ieva     In alcune città di provincia si trovano delle case la cui vista ispira una malinconia pari a quella che destano i chiostri più tetri, le lande più brulle e le rovine più tristi. Forse in queste case sono presenti allo stesso tempo il silenzio del chiostro, l’aridità … Continua a leggere Eugénie Grandet, di Balzac

Annunci

Laura Gallego, L’imperatrice degli eterei

Traduzione di Serena Rossi Si racconta che, oltre i Monti del Gelo, oltre la Città di Cristallo, in un brillante palazzo abita l’Imperatrice, un palazzo così grande che le due torri più alte sfiorano le nuvole, e così delicato che sembra creato con gocce di pioggia. Si dice che l’Imperatrice sia così bella che nessuno … Continua a leggere Laura Gallego, L’imperatrice degli eterei

Se solo fosse vero, di Marc Levy

Rizzoli Tradotto da B. Pagni Frette Estate 1996 La piccola sveglia sul comodino in legno chiaro suona. Sono le 5.30, e la camera da letto è inondata da una luce dorata come solo l’alba di San Francisco sa creare. Tutta la casa è immersa nel sonno. Kali, la cagna, sta sdraiata ai piedi del letto … Continua a leggere Se solo fosse vero, di Marc Levy

Isabel Allende, La casa degli spiriti e Mario Vargas Llosa, La casa verde

La casa degli spiriti Traduzione di Angelo Morino e Sonia Piloto di Castri Barrabás arrivò in famiglia per via mare, annotò la piccola Clara con la sua delicata calligrafia. Già allora aveva l’abitudine di scrivere le cose importanti e più tardi, quando rimase muta, scriveva anche le banalità, senza sospettare che, cinquant’anni dopo, i suoi … Continua a leggere Isabel Allende, La casa degli spiriti e Mario Vargas Llosa, La casa verde

Javier Castillo, I giorni della follia

Traduzione di Sara Papini 24 dicembre 2013, Boston È mezzogiorno del 24 dicembre, manca un giorno a Natale. Cammino per strada tranquillo, con lo sguardo perso, e tutto sembra muoversi al rallentatore. Guardo in su, quattro palloncini bianchi si alzano in cielo, diretti verso il sole. Vado avanti, sento le urla delle donne e avverto … Continua a leggere Javier Castillo, I giorni della follia

La signora delle camelie, di Dumas

TRADUZIONE 1 Mondadori Tradotto da Francesco Pastonchi   Io credo che non si possano creare personaggi se non quando si sono studiati a fondo gli uomini, come non si può parlare di una lingua a patto di averla imparata sul serio. Non essendo ancora nell’età dell’invenzione, mi accontenterò di raccontare. Incito dunque il lettore a … Continua a leggere La signora delle camelie, di Dumas

Storia di una ladra di libri e Moby Dick

Testo 1: Storia di una ladra di libri, di Markus Zusak Sperling & Kupfer, traduzione di Gian M. Giughese UN MOMENTO STRAORDINARIAMENTE TRAGICO Un treno viaggiava veloce. Era carico di esseri umani. Nel terzo vagone morì un bambino di sei anni. La ladra di libri e suo fratello erano in viaggio verso Monaco, dove sarebbero … Continua a leggere Storia di una ladra di libri e Moby Dick

Il ritratto di Dorian Gray, di Oscar Wilde

Giunti Editore, traduzione di Luciana Pirè             Lo studio era pervaso dal sontuoso profumo delle rose e, quando la brezza estiva frusciava lievemente tra gli alberi del giardino, dalla porta aperta penetrava l’intenso effluvio dei lillà o la più delicata fragranza delle rose canine. Dall’angolo del divano di cuoio orientale sul quale era sdraiato, fumando … Continua a leggere Il ritratto di Dorian Gray, di Oscar Wilde

Ildefonso Falcones, La regina scalza

Maledetto don José! Caridad se n’era presa cura durante la traversata. Dicevano che avesse la «peste delle navi». «Morirà», avevano dichiarato con convinzione. E infatti il male se l’era portato via dopo una lenta agonia, mentre il suo corpo si consumava poco a poco tra orrendi gonfiori, sfoghi cutanei ed emorragie. Per un mese padrone … Continua a leggere Ildefonso Falcones, La regina scalza