La zia Tula e Sonata d’autunno

Miguel de Unamuno, La zia Tula Traduzione di Flaviarosa Rossini Il corpo della zia Tula era agli estremi. La sua anima si agitava in esso come un uccellino in una gabbia sgangherata dalla quale fugge, e pur soffrendo di dover pagare dolorosamente la sua libertà, brama di volare oltre le nubi. Non sarebbe arrivata in […]

Percorsi nella letteratura spagnola

Testo 1: Miguel de Unamuno, La zia Tula Il corpo della zia Tula era agli estremi. La sua anima si agitava in esso come un uccellino in una gabbia sgangherata dalla quale fugge, e pur soffrendo di dover pagare dolorosamente la sua libertà, brama di volare oltre le nubi. Non sarebbe arrivata in tempo per vedere […]