1984, George Orwell

Traduzione di Stefano Manferlotti, Mondadori Era una luminosa e fredda giornata d’aprile, e gli orologi battevano tredici colpi. Winston Smith, tentando di evitare le terribili raffiche di vento col mento affondato nel petto, scivolò in fretta dietro le porte di vetro degli Appartamenti Vittoria: non così in fretta, tuttavia, da impedire che una folata di […]

Randy Mosher, Degustare le birre – II edizione

La birra è un prodotto agricolo, ma ormai quasi tutti i birrifici acquistano gli ingredienti (malti e luppoli) da terzi. C’è una grande differenza col mondo del vino, nel quale uve coltivate a pochi metri di distanza l’una dall’altra possono rivelarsi completamente diverse per ragioni di microclima, tipologia del suolo, esposizione alla luce del sole […]

Alberto Villoldo, Padroni del sogno

Che ce ne rendiamo conto o meno, ognuno di noi costruisce il mondo sognando. Non parlo del comunissimo atto che avviene durante il sonno, ma di un tipo di sogno che facciamo con gli occhi aperti. Quando siamo inconsapevoli di condividere con l’universo il potere di creare la realtà, tale potere ci sfugge dalle mani, […]

Tre uomini in barca, di Jerome K. Jerome

Traduzione di Katia Bagnoli, casa editrice Feltrinelli Eravamo in quattro: George, William Samuel Harris, io e Montmorency. Fumavamo, seduti nella mia stanza, e parlavamo della nostra pessima situazione, pessima da un punto di vista medico voglio dire, ovviamente. Eravamo tutti depressi, e la cosa cominciava a renderci nervosi. Harris disse che a volte lo assalivano […]

La ragazza con l’orecchino di perla e Canto di Natale

La ragazza con l’orecchino di perla, di Tracy Chevalier Traduzione di Luciana Pugliese, casa editrice Neri Pozza La mamma non mi aveva detto che sarebbero venuti. Non voleva che sembrassi nervosa, mi spiegò in seguito. Mi stupii, perché pensavo che mi conoscesse bene. Gli estranei mi avrebbero visto serena. Da bambina non piangevo mai. Solo […]

Irlanda, Lonely Planet

Le prime tracce di insediamenti urbani nella zona in cui sorge l’odierna Dublino risalgono al 500 a.C., quando un gruppo di celti si stabilì nei pressi di un guado del Liffey, dal quale deriva l’impronunciabile nome gaelico della città, Baile Átha Cliath (Città del Guado dei Graticci). I celti vissero in questa zona per circa […]

La linea d’ombra, Joseph Conrad

Solo i giovani hanno momenti simili. Non penso ai giovanissimi. No, i giovanissimi, propriamente parlando, non hanno momenti. È privilegio della prima giovinezza vivere in anticipo sui propri giorni, in tutta la bella continuità di speranze che non conosce pause o introspezioni. Si chiude dietro di noi il cancelletto della pura fanciullezza – e ci […]

Ballando nudi nel campo della mente, di Kary Mullins

Sì, il DNA è davvero il «big one». Stanotte sto giocando con un fuoco che arderà luminoso come Antares che è scomparsa diverse ore fa dietro queste montagne profumate. La chiave del problema si nasconde nei nucleotidi che il mio laboratorio alla Cetus produce facilmente. Analogamente al comando «trova» sul computer, una breve stringa di […]

Progettare grandi birre, tradurre la manualistica divulgativa con lessico tecnico

La maggior parte degli homebrewer inizia a produrre con l’estratto di malto in kit, e molti continuano poi a produrre da estratto birre di buona qualità a mano a mano che acquisiscono maggiore esperienza. Gli estratti si trovano anche in birre commerciali. Un recente sondaggio dell’Institute for Brewing Studies ha scoperto che il 5% dei […]

La ragazza del treno

Venerdì 5 luglio 2013 Mattina Vicino alle rotaie c’è un mucchietto di vestiti. Un indumento azzurro, sembra una camicia, arrotolata insieme a qualcosa di bianco. Potrebbero essere stati buttati tra gli alberi lungo il terrapieno dagli ingegneri che lavorano a questo tratto di linea e che passano di qua molto spesso. Ma potrebbe anche trattarsi […]