Il buio oltre la siepe, di Harper Lee

Feltrinelli Editore, traduzione di Vincenzo Mantovani Quando aveva quasi tredici anni mio fratello Jem si ruppe in malo modo il braccio sinistro all’altezza del gomito. Quando il braccio guarì, e gli passò la paura di non poter più giocare a football, accadeva raramente che si sentisse in imbarazzo per il braccio lesionato. Era diventato un […]

Il buio oltre la siepe e In cammino verso il Wachusett: la letteratura americana degli spazi aperti

Testo 1 tratto da To kill a mockingbird di Harper Lee Jem, mio fratello, aveva quasi tredici anni all’epoca in cui si ruppe malamente il gomito sinistro. Quando guarì e gli passarono i timori di dover smettere di giocare a palla ovale, Jem non ci pensò quasi più. Il braccio sinistro gli era rimasto un […]