Christopher St. John Sprigg, Morte di un aviatore

Traduzione di Thais Siciliano «Ora proveremo la vite» disse Sally. «Sul serio?» rispose il dottor Marriott, nervoso. «Pensa che sia abbastanza esperto da riuscirci?» «Ma certo. Voglio fare qualcosa di emozionante per tirarmi su.» Sally assunse il tono dell’istruttrice mentre si arrampicavano nell’abitacolo, e la sua voce nelle cuffie gli arrivò come quella di uno […]

Madame Bovary, Flaubert

Feltrinelli Editore, traduzione di Roberto Carifi Eravamo nell’aula di studio quando il preside entrò, seguito da uno nuovo in abiti borghesi e da un modello che trascinava un grosso banco. Quelli che stavano dormendo si svegliarono, e tutti si tirarono su come fossero stati sorpresi nel bel mezzo dell’attività. Il preside ci fece segno di […]

Il rosso e il nero, di Stendhal

Feltrinelli Editore, traduzione di Luigi Maria Sponzilli La cittadina di Verrières può essere considerata una delle più graziose della Franca Contea. Le sue case bianche con i loro tetti a punta di tegole rosse si distendono sul pendio di una collina, con ciuffi di robusti castagni che ne mettono in evidenza ogni minima sinuosità. Il […]

Intervista a Anna Lovisolo: per tradurre ci vuole costanza

Ciao, Anna. Raccontaci chi sei. Buongiorno a voi. Faccio la traduttrice editoriale da quasi vent’anni e traduco principalmente narrativa non-fiction. Che cos’è? Sono saggi che raccontano la realtà in maniera narrativa; nel mio caso, soprattutto storia delle idee, dei luoghi, della cultura. Per esempio, ho tradotto London Calling, il libro di Barry Miles (Edt 2012) […]

Thich Nhat Hanh, Spegni il fuoco della rabbia

Per me essere felici significa soffrire di meno. La felicità sarebbe impossibile se non fossimo capaci di trasformare il dolore dentro di noi. Molti cercano la felicità al di fuori di sé, ma la vera felicità deve venire da dentro. La nostra cultura afferma che si è felici se si hanno soldi, potere e una […]

Carlos Ruiz Zafón, Il palazzo della Mezzanotte

Calcutta, maggio 1916 Poco dopo mezzanotte, un barcone emerse dalla nebbiolina notturna che saliva dalla superficie del fiume Hooghly come il fetore di una maledizione. A prua, sotto il tenue chiarore proiettato da una lucerna agonizzante appesa all’albero, si intravedeva la sagoma di un uomo avvolto in un mantello che remava faticosamente verso la riva […]

La linea d’ombra, Joseph Conrad

Solo i giovani hanno momenti simili. Non penso ai giovanissimi. No, i giovanissimi, propriamente parlando, non hanno momenti. È privilegio della prima giovinezza vivere in anticipo sui propri giorni, in tutta la bella continuità di speranze che non conosce pause o introspezioni. Si chiude dietro di noi il cancelletto della pura fanciullezza – e ci […]

Ian McEwan, L’amore fatale. Esercitazione finale dall’inglese

L’inizio è facile da individuare. Eravamo al sole, vicino a un cerro che ci proteggeva in parte da forti raffiche di vento. Io stavo inginocchiato sull’erba con un cavatappi in mano, e Clarissa mi porgeva la bottiglia – un Daumas Gassac del 1987. L’istante fu quello, quella la bandierina sulla mappa del tempo: tesi la […]

Ballando nudi nel campo della mente, di Kary Mullins

Sì, il DNA è davvero il «big one». Stanotte sto giocando con un fuoco che arderà luminoso come Antares che è scomparsa diverse ore fa dietro queste montagne profumate. La chiave del problema si nasconde nei nucleotidi che il mio laboratorio alla Cetus produce facilmente. Analogamente al comando «trova» sul computer, una breve stringa di […]

Fine, di Fernanda Torres

    Non mi è rimasto un amico vivo, Ribeiro era l’ultimo. Ero sicuro che mi avrebbe seppellito lui, andava a correre, nuotava, a quarant’anni aveva smesso di fumare e si rifiutava di fare cilecca. Secondo sua sorella è stata colpa del Viagra. Ribeiro si faceva un sacco di donne, era molto importante per lui. […]