Fernando Savater, Etica come amor proprio

Traduzione di David Osorio Lovera e Cristiana Paternò L’indagine che comincio qui ad abbozzare verte sul fondamento razionale di ciò che consideriamo portatore di valore, vale a dire sul fatto che lo reputiamo tale: che cosa fonda e sostiene la preferenza per determinati atteggiamenti, comportamenti, istituzioni? Qual è la ragione della stima che riserviamo loro? […]

Javier Castillo, I giorni della follia

Traduzione di Sara Papini 24 dicembre 2013, Boston È mezzogiorno del 24 dicembre, manca un giorno a Natale. Cammino per strada tranquillo, con lo sguardo perso, e tutto sembra muoversi al rallentatore. Guardo in su, quattro palloncini bianchi si alzano in cielo, diretti verso il sole. Vado avanti, sento le urla delle donne e avverto […]

1984, George Orwell

Traduzione di Stefano Manferlotti, Mondadori Era una luminosa e fredda giornata d’aprile, e gli orologi battevano tredici colpi. Winston Smith, tentando di evitare le terribili raffiche di vento col mento affondato nel petto, scivolò in fretta dietro le porte di vetro degli Appartamenti Vittoria: non così in fretta, tuttavia, da impedire che una folata di […]

Dove si infrangono le onde, di Claudie Gallay

La prima volta che ho visto Lambert, era il giorno della grande tempesta. Il cielo era nero, molto basso, già al largo si sentivano i tuoni. Era arrivato un po’ prima di me e si era seduto sulla terrazza, un tavolo in pieno vento. Col sole in faccia, faceva delle smorfie., sembrava piangesse. L’ho guardato, […]

Jane Austen e F. Scott Fitzgerald: tradurre narrativa

Testo 1 – Lady Susan di Jane Austen Lady Susan Vernon a Mr Vernon Langford, dicembre   Mio caro fratello, non posso più rinunciare al piacere di approfittare del gentile invito che mi avete rivolto l’ultima volta che ci siamo lasciati, a trascorrere qualche settimana a Churchill, e quindi, se voi e Mrs Vernon non avete […]

La zattera non è la riva

Berrigan: Il concetto del ricordo mi ha sempre affascinato. Raramente la gente pensa alla memoria come a un potere creativo, che riunisce diverse percezioni del tempo e ci impedisce di vagare semplicemente qua e là facendo eco ad altre persone ed eventi. Come farebbe un chirurgo, noi «ri-membriamo» un arto amputato, un corpo o un […]