Leila Ahmed, Attraverso il confine: dal Cairo all’America

Egitto: le origini Era come se la vita stessa avesse una qualità musicale a quei tempi, nell’epoca della mia gioventù, e in quel luogo, la remota periferia del Cairo. Lì la città si esauriva in una manciata di ville che davano su tranquille distese di campagna. Dall’altro lato di casa nostra, la quiete profonda e […]

Il buio oltre la siepe e In cammino verso il Wachusett: la letteratura americana degli spazi aperti

Testo 1 tratto da To kill a mockingbird di Harper Lee Jem, mio fratello, aveva quasi tredici anni all’epoca in cui si ruppe malamente il gomito sinistro. Quando guarì e gli passarono i timori di dover smettere di giocare a palla ovale, Jem non ci pensò quasi più. Il braccio sinistro gli era rimasto un […]

Intervista a Silvia Pareschi: la traduzione tra gli Stati Uniti e l’Italia

Buongiorno Silvia, ha tradotto moltissimi autori nella sua carriera di traduttrice, Jonathan Franzen, Nathan Englander, Cormac McCarthy, Zadie Smith, Don DeLillo e Junot Díaz, solo per citarne qualcuno. Ha avuto modo di rapportarsi direttamente con loro? In che modo ha influito sul suo lavoro? Cerco sempre di comunicare con l’autore o l’autrice che sto traducendo. […]