Programma corso avanzato

Elementi di mercato editoriale per traduttori 

Data inizio corso: 22 gennaio 2018

Data fine corso: 6 aprile 2017

Modalità: online

Durata: 10 lezioni – considerando 8 lezioni teoriche con esercitazioni e due settimane per approfondire il progetto individuale

Costo: 325 euro

Numero massimo di partecipanti per anno: 14

Apertura prove d’ammissione: 13 novembre 2017

Termine per sostenere la prova d’ammissione: 14 gennaio 2018

Prerequisiti: aver già partecipato al nostro corso base Tradurre per l’editoria

 

Scopo del laboratorio: come già avviene nel corso base il laboratorio vuole avere innanzitutto una vocazione pratica – il mercato editoriale è in continuo mutamento, sia dal punto di vista delle professionalità richieste sia dal punto di vista del panorama delle case editrici – dunque forniremo le conoscenze essenziali del ciclo di lavorazione del libro e delle strutture editoriali ma anche gli strumenti per potersi continuamente aggiornare, documentare e soprattutto proporre sul mercato.

Ogni lezione prevede una dispensa teoria e diverse esercitazioni. Dato il carattere prettamente laboratoriale del corso le dispense conterranno anche articoli, interviste, esempi di materiali editoriali, indicazioni bibliografiche ecc.

Oltre alle singole esercitazioni assegneremo al corsista un progetto finale che consisterà nello studio di una collana e nella proposta di una reale scheda di scouting. Il progetto verrà affidato circa a metà corso.

Per iscriversi, cliccare qui.

 

Programma delle lezioni:

1. L’editoria, da Gutenberg al ‘900 – perché le basi del mestiere sono rimaste le stesse.

La nascita dell’editoria moderna in Italia e casi studio dalle case editrici storiche.

Esercitazione: profilo biografico di una casa editrice

 

2. L’editoria oggi: panorama dei grandi gruppi editoriali e della piccola e media editoria.

Tendenze del mercato italiano e straniero.

Esercitazione: profilo biografico di una casa editrice nell’ottica dell’evoluzione sul mercato

 

3. Come si struttura un progetto editoriale. Il concetto di “collana” e i parametri del successo: long seller, best seller ed esordienti.

Esercitazione: analisi di un caso editoriale.

Esercitazione 2: profilo di una collana.

 

4. La struttura di una casa editrice grande, piccola e media. Ruoli all’interno della casa editrice. Il traduttore freelance e il rapporto con la redazione: la cura del testo oltre la traduzione (parte approfondita rispetto al corso base).

Esercitazione: studio di più normari redazionali.

 

5. Come proporsi sul mercato: lo scouting – 1° parte

Dove trovare i testi? I premi letterari, i recuperi, la proposta singola e la proposta di collana.

A questo punto del corso verrà assegnata una “collana” e una scheda di scouting come caso studio. Il corsista dovrà tracciare un profilo, immaginare i possibili sviluppi, documentarsi sulle capacità di vendita e proporre un testo adatto alla collana stessa.

 

6. Come proporsi sul mercato: lo scouting – 2° parte

Altre fonti di informazioni: i blog letterari e le riviste italiane e straniere, festival e rassegne, le classifiche, le agenzie letterarie.

Esercitazione: mappatura di blog e “circoli di influenza” utili al traduttore.

 

7. Come proporsi sul mercato: il portfolio clienti – ovvero come essere un freelance, e la sottile linea tra il proporsi e lo stalking. I mezzi di comunicazione: costruire una rete di contatti. Limiti e galateo.

Esercitazione: studio dell’organico interno di più case editrici, individuare i referenti.

 

8. Come tutelarsi sul mercato: cosa è lecito o non lecito fare. Tariffari minimi, stage e collaborazioni gratuite (parte approfondita rispetto al corso base).

Esercitazione: Analisi di contratti di traduzione e indicazione di referenti.

 

9. – 10. Le ultime due lezioni saranno dedicate ad approfondire e commentare il proprio progetto.

 

Per iscriversi, cliccare qui.

Ammissione al corso

L’ammissione al corso è subordinata al superamento di una prova che consiste nella traduzione di un breve brano dalla lingua scelta. La prova di ammissione è gratuita. Per sostenere la prova è necessario compilare il modulo di pre-iscrizione

Vi contatteremo per sottoporvi la prova.

 

I tutor

Rossella Monaco, traduttrice editoriale di autori inglesi, francesi e americani per diverse realtà editoriali (Newton Compton, Rizzoli…). Scrive. È agente letterario, titolare de La Matita Rossa; ha curato una collana di libri tradotti. Tiene corsi di Creative Writing, Lettura critica e Traduzione editoriale, in aula e online. Traduce anche testi di comunicazione per le aziende. Si è occupata di editing e redazione. Ha portato in Italia opere inedite di Charles Dickens, Elizabeth Gaskell, H. D. Thoreau e Jules Verne. Tra gli ultimi lavori, ha curato e tradotto “Trimalcione” di Francis Scott Fitzgerald per BUR Rizzoli e “Il bluff” di Jules Verne per Elliot.

Sara Meddi, editor e consulente editoriale; si occupa di scouting, editing e redazione. Scrive su diverse testate e riviste letterarie online, tra cui Carmilla e Mangialibri. È stata responsabile di redazione presso Sandro Teti editore e ha lavorato per la casa editrice Voland. Ha seguito il corso principe per redattori di Oblique Studio e seminari di editing e narrativa con Christian Raimo, Giulio Mozzi, Carola Susani, presso la minimum fax e la scuola Omero. Si è occupata della traduzione dallo spagnolo di testi di saggistica e della redazione di prefazioni e indici editoriali. Tiene corsi di scrittura creativa e di lettura, in aula e online.

Advertisements
%d bloggers like this: