I santi innocenti, di Miguel Delibes

Traduzione di: Giuliano Soria   A sua sorella, la Régula, non piaceva il modo di comportarsi di Azarías e lo sgridava e lui, allora, ritornava alla Jara, dal signorino, perché a sua sorella, la Régula, non piaceva il suo modo di comportarsi perché lei avrebbe voluto che i ragazzi studiassero, cosa che suo fratello considerava … Continue reading I santi innocenti, di Miguel Delibes

Annunci

Mio fratello, di Daniel Pennac

Editore: Feltrinelli  Traduzione di: Yasmina Melaouah Il desiderio di portare in scena il Bartleby di Melville mi è venuto un giorno in cui pensavo a mio fratello Bernard. Ero in macchina sull’autostrada del Sud, fra Nizza e Avignone. Ero appena stato sorpassato da uno di quei bolidi sul genere razzo extralusso come se ne vedono … Continue reading Mio fratello, di Daniel Pennac

Origin, di Dan Brown

Editore: Mondadori Traduzione di: Annamaria Raffo e Roberta Scarabelli Sul vecchio treno a cremagliera che arrancava per la vertiginosa salita, Edmond Kirsch osservava la cresta frastagliata sopra di lui. In lontananza, il massiccio monastero di pietra costruito nella parete a picco pareva come sospeso, magicamente fuso con il fianco verticale della montagna. Quel luogo sacro … Continue reading Origin, di Dan Brown

Gabriel Garciía Márquez, Vivere per raccontarla e Lorenzo Silva, La linea del meridiano

Vivere per raccontarla Traduzione di: Angelo Morino Mia madre mi chiese di accompagnarla a vendere la casa. Era arrivata quel mattino a Barranquilla dal paese lontano dove viveva la famiglia e non aveva la minima idea su come trovarmi. Domandando qui e là fra i conoscenti, le indicarono di cercarmi nella libreria Mondo o nei … Continue reading Gabriel Garciía Márquez, Vivere per raccontarla e Lorenzo Silva, La linea del meridiano

Una ragazza come lei, di Marc Levy

Editore: Rizzoli Traduzione di: Ilaria Piperno e Giovanni Zucca   Prima c’è stato l’odore, come quando fanno i fuochi d’artificio; e poi il buio, che torna a inghiottire la notte allo spegnersi degli ultimi bagliori. Ricordo di aver sbattuto le palpebre e di aver visto gli occhi di mio padre, in cui si mescolavano rabbia … Continue reading Una ragazza come lei, di Marc Levy

Mary Shelley, Frankenstein e Ian McEwan, L’inventore di sogni

Frankenstein  Editore: Giunti Traduzione di: Nicoletta Della Casa Porta A Mrs Saville, Inghilterra San Pietroburgo, 11 dicembre 17** Sarai felice di sapere che all’inizio di un’impresa, da te sempre avvertita come carica di brutti presagi, non è stato, in realtà, accompagnato da alcuna disavventura. Sono arrivato qui solo ieri e il primo pensiero che ho … Continue reading Mary Shelley, Frankenstein e Ian McEwan, L’inventore di sogni

L’impostore, di Javier Cercas

Traduzione di Bruno Arpaia   Io non volevo scrivere questo libro. Non sapevo esattamente perché non volessi scriverlo, oppure lo sapevo ma non volevo riconoscerlo o non osavo riconoscerlo; o non del tutto. Il fatto è che per più di sette anni mi sono rifiutato di scrivere questo libro. Durante quel periodo ne ho scritti … Continue reading L’impostore, di Javier Cercas

Suite francese, di Irène Némirovsky

TRADUZIONE 1 Editore: Adelphi Traduzione di: Laura Frausin Guarino Sarà dura, pensavano i parigini. Aria di primavera. Una notte di guerra, l’allarme. Ma la notte svanisce, la guerra è lontana. Quelli che non dormivano, i malati nei loro letti, le madri con un figlio al fronte, le donne innamorate con gli occhi sciupati dal pianto, … Continue reading Suite francese, di Irène Némirovsky

Cuore di tenebra, di Joseph Conrad

TRADUZIONE 1 Editore: Feltrinelli Traduzione di: Ettore Capriolo Il Nellie, una iole da crociera, ruotò sull’ancora senza alcun tremolio delle vele e si immobilizzò. La marea era alta, il vento si era quasi del tutto placato e, dal momento che stavamo discendendo il fiume, l’unica cosa da fare era fermarsi ad aspettare il riflusso. L’ultimo … Continue reading Cuore di tenebra, di Joseph Conrad

Rosa Ribas, La detective miope

Traduzione di Pierpaolo Marchetti   Molti detective privati sono ex poliziotti. Io no. Io sono la vedova di un poliziotto. E detective privata. Lavoro per l’agenzia Detectives Marín, che è diretta dal suo fondatore, Miguel Marín Caballero, il mio capo. Marín mi ha assunto immediatamente dopo il nostro primo colloquio. Quando dico immediatamente, voglio dire … Continue reading Rosa Ribas, La detective miope