Benito Pérez Galdós, Misericordia

fig_3_1_9_24_1

A somiglianza di certe persone, la parrocchia… o meglio, la chiesa di San Sebastián… presenta due facce, senza dubbio più buffe che belle: con una guardia ai quartieri bassi, infilandoli per via Cañizares, con l’altra al feudo mercantile di Plaza del Ángel. Avrete notato in entrambe le facce una bruttezza ridente, del più puro Madrid, in cui il carattere architettonico e quello morale si associano mirabilmente. Sulla faccia a Sud campeggia, sopra una rozza porta, la figura barocca del santo martire, contorta, in atteggiamento assai più coreografico che religioso; su quella Nord, disadorna, povera e volgare, s’eleva la torre, della quale si potrebbe credere che siasi piantati i pugni sui fianchi per dire il fatto suo alla Plaza del Ángel. Dall’una e dall’altra parte le facce o facciate offrono larghi spazi, cioè cortili circondati da cancellate rugginose, ma pieni di vasi con graziosi arbusti, ed un piccolo banco di fiori che rallegra la vista.

In nessun luogo come questo potreste trovare l’incanto, la simpatia, el ángel, per dirla all’andalusa, che emanano, come una tenue fragranza, le cose volgari, o almeno qualcuna delle infinite cose volgari che esistono al mondo. Brutto e pedestre al pari d’un foglio di aleluyas o come romanze di ciechi, l’edifizio bifronte, con quella sua allegra comare di torre, la cupoletta della cappella della Novena, i suoi tetti irregolari, i suoi muri screpolati, con la sua dozzinale imbellatura d’ocra, i suoi cortili fioriti, il suo ferrame rugginoso nella via e sull’alto campanile, offre un insieme vivace, piccante, majo, per dirla in una parola. È un angolino di Madrid che dobbiamo conservare amorosamente, come antiquari collezionisti, perché anche la caricatura monumentale è un’arte.

Ammiriamo in questo San Sebastián, ereditato dai vecchi tempi, una figura ridicola e rozza, e serbiamolo come un bel bamboccio.

(Traduzione di Camillo Berra)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: