Arnold Ehret, La causa e la cura della malattia nell’uomo

raffreddoreLa prima cosa importante che vorrei dire è che ogni malattia, senza eccezioni, è un tentativo del corpo di eliminare il muco e, negli stadi più avanzati, il pus (sangue deteriorato). Ovviamente, ogni organismo sano deve contenere una certa quantità di muco naturale, chiamato linfa, la sostanza viscosa che si trova nel colon. Ogni esperto di medicina che affronti problemi di catarsi, da un innocuo naso che cola alla polmonite e la tubercolosi, confermerà questo fatto. Ma qui vogliamo esaminare una presenza di muco del tutto innaturale e malsana, che è epidemica nella società moderna. Il tentativo del corpo di eliminare il muco in eccesso non è sempre evidente nelle malattie delle orecchie, degli occhi, della pelle, dello stomaco, del cuore, né nei reumatismi, nell’artrite eccetera, per non parlare dei disturbi mentali. Eppure il muco è la causa principale di questi problemi. Il muco, che non riesce più a essere eliminato per vie naturali, entra nel sangue e ricompare nei punti in cui la circolazione è ridotta (magari a causa di un brutto raffreddore) sotto forma di calore, di infiammazione, di dolore o anche di febbre prodotta dal corpo.

Se una persona malata segue una dieta senza muco, ossia a base di frutta, o anche solo di acqua o limonata, l’energia che solitamente viene impiegata per la digestione (e che ora è libera per la prima volta da decenni) attaccherà immediatamente e cercherà di dissolvere le masse indurite di muco che si sono accumulate nel corpo sin dall’infanzia. E qual è il risultato? Senza alcun dubbio il muco si manifesterà nelle urine e nelle feci. Io considero queste masse indurite di muco, presenti al cuore di ogni anormalità patologica, la causa fondamentale di ogni malattia. Non appena si smette di consumare gli alimenti artificiali che provocano il muco, come la carne grassa, il pane, le patate, la pasta, il riso, il latte e così via, la circolazione sanguigna attaccherà il muco e il pus e li eliminerà entrambi attraverso le urine.

(Traduzione di Thais Siciliano)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: