Birrificazione nelle Fiandre: tradurre saggistica

A voi una possibile traduzione del brano proposto nella lezione 6 del corso dall’inglese. Buon lavoro!

birra

Un tempo le ricche pianure delle Fiandre erano un ambiente idilliaco per le piccole fattorie indipendenti che punteggiavano il paesaggio. Ovviamente, in queste fattorie si produceva birra perché era una parte importante della cultura fiamminga, oltre a rappresentare un alimento necessario. Nelle fattorie il periodo dedicato alla birrificazione era breve, a causa delle esigenze di semina e raccolto. I birrai che vivevano nelle fattorie passavano i freddi mesi invernali a produrre una scorta di birre da bere durante il resto dell’anno. Poiché la stagione brassicola era più breve del normale, le birre dovevano mantenersi relativamente stabili durante il lungo periodo di conservazione.

I birrai più attenti avevano imparato che c’erano principalmente due modi di fare una birra in modo che rimanesse stabile per mesi: aumentare la quantità di luppolo o alzare il grado alcolico. Aumentando la quantità di luppolo si otteneva una birra più rinfrescante, mentre quelle con una maggiore quantità di residuo zuccherino risultavano più nutrienti. I due metodi davano come risultato due stili diversi: uno era luppolato e rinfrescante, l’altro era una sostanziosa fonte di energia. Nelle Fiandre, queste birre erano gli antenati delle bière de garde francesi e delle saison belghe. Ognuno dei due approcci sembra aver avuto un ruolo nella netta differenziazione (perlomeno in tempi moderni) tra gli stili birrari del nord della Francia e del sudovest del Belgio.

(traduzione di Thais Siciliano)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: